Stretta sui controlli a Terlizzi: in manette un pusher, denunciato un piromane

mercoledì 21 novembre 2018

Terlizzi. I carabinieri arrestano un pusher e denunciano un 42enne del luogo per l’incendio di un’autovettura.

I militari della locale Tenenza, in due diverse attività di polizia giudiziaria mirate al contrasto dei reati maggiormente diffusi sul territorio, hanno tratto in arresto un uomo e ne hanno denunciato un secondo, rispettivamente per il reato di detenzione, ai fini dello spaccio, di sostanze stupefacenti, e per il reato di danneggiamento a mezzo di incendio di un’autovettura. Nello specifico, nel primo pomeriggio dell’altro ieri, a seguito di una predisposta attività di prevenzione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, nei luoghi maggiormente frequentati dai giovani, è stato notato nei pressi della locale stazione ferroviaria, un trentaduenne terlizzese, conosciuto dai militari, con precedenti di polizia specifici e con la misura dell’obbligo di dimora nel comune di Monopoli, il quale, alla vista dei militari, avvicinatisi a lui per effettuare un controllo, si è dato repentinamente alla fuga. Bloccato poco dopo, dopo un breve inseguimento a piedi, è stato arrestato in quanto trovato in possesso di oltre 100 grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, confezionata e pronta per essere venduta sul mercato locale. Lo stesso, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è stato tradotto presso la Casa Circondariale della stessa città, mentre la sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro, per i successivi esami tossicologici.


Nella notte tra sabato 10 e domenica 11 novembre u.s. invece, una pattuglia in servizio nel centro abitato cittadino, è intervenuta in via Acton a seguito della richiesta pervenuta al “112”, per l’incendio di un’autovettura in sosta sulla pubblica via. Nel prosieguo delle indagini, grazie ad alcuni elementi raccolti nell’immediatezza del fatto ed alla preziosa collaborazione di alcuni cittadini, i militari, nei giorni successivi, hanno individuato ed identificato il responsabile dell’incendio in un cittadino terlizzese di 42 anni, anch’egli con precedenti di polizia. Per l’uomo è così scattata la denuncia a piede libero. Salgono a tre le persone denunciate negli ultimi cinque mesi, tutte di originarie di Terlizzi, per il danneggiamento a mezzo di incendio di quattro autovetture in sosta nel centro abitato cittadino.  

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
11/12/2018
La Polizia di Stato ha dato esecuzione alla misura ...
Cronaca
10/12/2018
Emesse dal GIP di Bari 13 ordinanze di custodia cautelare ...
Cronaca
05/12/2018
Operazione della polizia di Stato: eseguita anche una  misura ...
Cronaca
30/11/2018
Operazione "Stazioni sicure" presso gli scali ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...