Hashish e munizioni in casa: 23enne finisce in carcere

venerdì 9 novembre 2018

E’ Gisonda Michele l’uomo arrestato nell’ambito di una perquisizione domiciliare effettuata a Gravina in Puglia dai poliziotti del locale Commissariato di P.S., del Reparto Prevenzione Crimine “Puglia Centrale” e delle unità cinofile dell’U.P.G.S.P. della Questura di Bari.

In particolare, a seguito di attività info-investigativa, i poliziotti si sono recati presso la casa del 23enne ed hanno rinvenuto, nel comodino della camera da letto, 2 cartucce cal. 12 marca "fiocchi", a palla unica. 

Nell’ambito dell’attività, inoltre, grazie al fiuto del cane antidroga “King”, sono stati rinvenuti e sequestrati 4 panetti di hashish, per un peso complessivo di 735 grammi, ed oltre 5 mila euro in  contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

L’uomo è stato associato presso la Casa Circondariale di Bari.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
14/01/2019
E’ Davide Marzella, bitontino di 20 anni, il giovane arrestato ieri dai poliziotti ...
Cronaca
14/01/2019
E’ Giovanni Cassano, pregiudicato, il giovane arrestato ieri pomeriggio dai ...
Cronaca
11/01/2019
Con circa 19.034 pattuglie, la Polizia Stradale di Bari ha ...
Cronaca
11/01/2019
I carabinieri hanno eseguito quattro ordinanze a carico di ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...