Abbandona la compagna incinta in stazione: 22enne soccorsa dalla polizia

venerdì 12 ottobre 2018

La sera di mercoledì scorso, due agenti della Polizia Ferroviaria di pattuglia nella Stazione F.S. di Bari Centrale venivano avvicinati, nell’atrio biglietteria, da una giovane donna che, dopo una richiesta di informazioni su alcuni orari ferroviari, scoppiava improvvisamente a piangere. La ragazza, una 22enne straniera della Georgia, veniva dapprima rassicurata dagli agenti e in seguito   accompagnata nei propri uffici, dove gli venivano offerti generi di conforto e  affidata ad una poliziotta che instaurava  con la stessa un dialogo amichevole anche con l’aiuto di un altro collega che parlava il russo. 

La ragazza, dopo essersi tranquillizzata, raccontava agli agenti di essere incinta  di uomo italiano, residente in un paese della cintura barese, e che, dopo un diverbio con lo stesso, era stata mollata in Stazione, mentre lui era partito con un treno per il nord Italia, lasciandola senza denaro e senza un posto dove poter dimorare, situazione che la faceva cadere in una profonda disperazione. 

Nel mentre riferiva  la sua storia, lamentava forti dolori addominali, per cui gli agenti, considerato il suo stato di gravidanza, facevano intervenire un’ambulanza del Servizio Sanitario 118 che l’accompagnava presso il Reparto di Ostetrica e Ginecologia del Policlinico. Qui veniva visitata e successivamente dimessa, in quanto non vi erano, fortunatamente, complicazioni per la gravidanza. 

Ritornata presso gli Uffici della Polizia Ferroviaria, gli agenti provvedevano a contattare il Pronto Intervento Sociale del Comune di Bari, i cui operatori, portatisi nottetempo in Stazione, si prendevano cura della ragazza, collocandola in una casa protetta.

Nel sopra indicato intervento, gli agenti della Polizia Ferroviaria attuavano le procedure previste dal Protocollo “S.O.S. disagio psichico”, volto a favorire il dialogo e ad aiutare le persone in difficoltà che gravitano in ambito ferroviario, oltre a proseguire gli accertamenti per rintracciare il convivente della donna. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
14/01/2019
E’ Davide Marzella, bitontino di 20 anni, il giovane arrestato ieri dai poliziotti ...
Cronaca
14/01/2019
E’ Giovanni Cassano, pregiudicato, il giovane arrestato ieri pomeriggio dai ...
Cronaca
11/01/2019
Con circa 19.034 pattuglie, la Polizia Stradale di Bari ha ...
Cronaca
11/01/2019
I carabinieri hanno eseguito quattro ordinanze a carico di ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...