Sorpresi a rubare nelle campagne: tre persone in manette

martedì 19 settembre 2017

Tre persone in manette nelle ultime 48 ore, tutte sorprese a rubare frutta e beni dalle aziende agricole.

I carabinieri della Stazione di Ruvo di Puglia, nell’ambito delle attività di controllo del territorio con pattugliamenti  delle aree cittadine e di quelle rurali, finalizzate alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, hanno arrestato tre persone nelle ultime quarantotto ore, tutte sorprese a trafugare frutta e beni all’interno di aziende agricole. I militari hanno difatti arrestato un 57enne, dedito al furto di mandorle, e due giovani, uno di 21 anni e l’altro minorenne, sorpresi all’interno di un’azienda,  mentre tentavano di caricare a bordo di un’auto un cospicuo numero di pedane in legno. Alla vista dei militari nessuno dei malfattori ha opposto alcuna resistenza, consentendo il completo recupero della refurtiva e la sua restituzione agli aventi diritto.

Dichiarati nell’immediatezza in stato di arresto, dopo le formalità di rito e su disposizione della Procura della Repubblica di Trani i due maggiorenni sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Trani. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
14/12/2017
Oltre 5 chili di piante di marijuana, 3 chili di sostanza ...
Cronaca
14/12/2017
L'episodio la scorsa notte a Ruvo. In manette un 34enne ...
Cronaca
12/12/2017
 La merce sequestrata, una volta immessa sul mercato, ...
Cronaca
12/12/2017
Nell'ambito dell'operazione, i carabinieri hanno segnalati diversi assuntori. Il ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...