Carabinieri, comandante interregionale Nistri in visita a Bari

giovedì 16 marzo 2017

Premiati 4 militari con le medaglie Mauriziane.

Nella giornata di oggi, il generale di corpo d’armata Giovanni Nistri,  al vertice del comando interregionale carabinieri “Ogaden”, ha visitato il comando legione carabinieri “Puglia”, presso la caserma “Bergia”, dove è stato ricevuto dal comandante della legione, generale di brigata Giovanni Cataldo.

Il generale Nistri ha incontrato il nuovo prefetto di Bari a cui è stato ribadito il massimo impegno dell’arma a favore della collettività, nell’ottica di una sempre maggiore percezione di sicurezza da parte dei cittadini pugliesi. 

Subito dopo ha effettuato una breve visita al comando legione sito sul lungomare Nazario Sauro, dove ha incontrato lo Stato Maggiore ed i comandanti provinciali della Regione, intrattenendosi sui principali temi dell’ordine e sicurezza pubblica della Provincia. Con i delegati del consiglio di base di rappresentanza, ha invece toccato le principali problematiche connesse al benessere del personale.

Ha, con molta soddisfazione, premiato alcuni militari fregiandoli delle medaglie Mauriziane (al merito di dieci lustri di servizio militare prestato senza demeriti), ad altri ha , invece , consegnato riconoscimenti perché si sono particolarmente distinti in operazioni di polizia giudiziaria sul territorio pugliese. 

Dopo un saluto ad una rappresentanza di militari della legione, alla quale il comandante ha augurato buon lavoro assicurando il proprio sostegno, ha proseguito la propria visita nella Regione visitando il comando compagnia carabinieri di San Severo. 

Altri articoli di "Bari"
Bari
13/11/2018
 L'episodio al Giovanni XXIII: la madre non ...
Bari
07/11/2018
 Carabinieri del Nucleo Radiomobile, hanno intensificato i servizi sul territorio ...
Bari
23/10/2018
I Carabinieri di una Stazione periferica del Capoluogo, a ...
Bari
19/10/2018
E' stato arrestato dalla polizia a Bari, dopo essere stato sorpreso a ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...