Acquaviva delle Fonti, in ospedale col trattore per aiutare le partorienti

martedì 10 gennaio 2017

La donna, che lavora come ostetrica presso l'ospedale Miulli, ha raggiunto il posto a bordo di un trattore giudato dal marito, proprietario di un'aziena agricola.

Ha sfidato la neve e il gelo per andare a compiere il suo dovere. Si può dire che il suo più che un lavoro è una vera e propria vocazione. Rosa Maiullari è un'ostretica di San Teramo di Colle e ieri ha affrontato la neve alta oltre un metro e il gelo e ha percorso i 12 chilometri che la separavano dall'ospedale per andare ad aiutare le "sue" partorienti. La donna però non ha raggiunto il luogo con un mezzo di trasporto "convenzionale", bensì a bordo di un trattore guidato dal marito.
La donna lavora nell'ospedale 'Miulli' di Acquaviva delle Fonti, una delle città più colpite dall'ondata di gelo e neve di questi giorni. "Le partorienti - ha detto la donna al marito - hanno bisogno di me". 

Altri articoli di "Acquaviva delle Fonti"
Acquaviva delle F..
26/06/2018
Operazione antidroga dei carabinieri. Scovato  nel ...
Acquaviva delle F..
21/05/2018
 Una goccia fredda di origine atlantica raggiungerà il sud a metà ...
Acquaviva delle F..
11/05/2018
Un blando promontorio anticiclonico garantirà bel ...
Acquaviva delle F..
07/05/2018
 Anche nei prossimi giorni l'assenza di un forte ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...