La preparazione dei portieri passa dalla Serie A: primo stage in Puglia con Claudio Filippi coach di Buffon

sabato 10 settembre 2016
 Per gli “aspiranti” portieri è una chance da non perdere. Il 3 ottobre 2016 si terrà a Taranto uno stage con dei preparatori atletici che sono da anni nel giro della Serie A. 

Al corso i docenti saranno Claudio Filippi, preparatore dei portieri della Juventus, Gaetano Petrelli, tarantino, adesso alla Scuola di Coverciano, e Simone Baggio, match analyst dell’Hellas Verona. Lo stage è rivolto sia agli allenatori dei portieri, al fine di approfondire un tema come la “video analysis” del portiere di calcio, sia ai giovani di varie fasce d’età, i quali esibendosi sul campo in circuiti tecnici e coordinativi, potranno mostrare le proprie capacità a degli allenatori specializzati nel ruolo. 

È la prima volta che un evento sportivo di questa importanza è organizzato a Taranto, grazie all’associazione Nuova Taras, che ha scelto l’impianto del Centro Sportivo Belle Vue a Talsano quale sede degli allenamenti. Nomi di risalto per questa prima edizione come Claudio Filippi, allenatore di Gianluigi Buffon, da sei anni nello staff tecnico dei bianconeri.
Gaetano Petrelli dopo esser stato il preparatore per squadre di A e B (Bologna, Napoli, Hellas Verona, Belgio, Grecia ed altre), è attualmente docente di tecnica del portiere presso il Centro Federale di Coverciano. Dello staff fanno anche parte i tecnici Francesco Lafortezza, e Gian Mario Petrelli del Taranto FC 1927, rispettivamente allenatori portieri “allievi” e “Berretti” del club rossoblù, inoltre presenti Ciro Gallo, preparatore atletico del Taranto, il preparatore atletico Luca Tamborrino e Simone Baggio, match analyst dell’Hellas Verona, relatore in molti convegni nazionali. 
  
Lo stage “Una giornata per il portiere di calcio ed il suo preparatore” è articolato in questo modo. Lunedì 3 ottobre, presso la struttura di Viale Europa 204, la mattina è dedicata ai preparatori ed alle 9 è prevista la presentazione del corso e la distribuzione del materiale; alle 10 Simone Baggio in aula tratta il tema “L’evoluzione della match analysis nel calcio moderno: l’uso della tecnologia nello studio della prestazione del giocatore e della squadra”; alle 11 Gaetano Petrelli relaziona sull’argomento “Gli aspetti fondamentali da considerare nella match analysis del portiere: dall’informazione alla performance”; alle 12 Claudio Filippi si sofferma su “La preparazione, l’osservazione e la valutazione della gara del portiere attraverso la match analysis”. 

Pomeriggio riservato per i più piccoli, per i portieri dagli 8 ai 16 anni. Alle 15 tutti in campo con sviluppo e valutazione delle capacità coordinative dell’allievo, attraverso circuiti specifici, ideati da Ciro Gallo e Luca Tamborrino; sviluppo e valutazioni delle capacità tecnico-tattiche dell’allievo, attraverso circuiti di esercitazioni specifiche, sotto la guida di Filippi, Petrelli Ga., Lafortezza e Petrelli Gi. 

Il contributo di partecipazione per i preparatori è di 80 euro e comprende anche materiale didattico, pranzo al Ristorante Aloha, kit sportivo (maglia), foto ricordo e partecipazione attiva durante le esercitazioni in campo. Il contributo per i piccoli portieri è di 50 euro e comprende anche kit sportivo (maglia), foto ricordo, scheda di valutazione tecnica e coordinativa redatta dai tecnici. 

Maggiori informazioni sul pagamento si possono ottenere al Centro Sportivo Belle Vue da Fabrizio Brignolo. Si può contattare per informazioni tecniche sulla manifestazione Gaetano Petrelli, cell.: 338 6797265, o all’indirizzo di posta elettronica gaetanopetrelli@libero.it.
 
Altri articoli di "Calcio"
Calcio
27/09/2016
Questa volta ha voluto essere lui a parlare della ...
Calcio
25/09/2016
Il ct del Bari, Stellone, fa mea culpa dopo la tremenda ...
Calcio
21/09/2016
 Finisce a reti inviolate il match al "Liberati" di Terni. Contento il ...
Calcio
19/09/2016
Mister Stellone annuncia la formazione che disputerà la gara contro la Ternana ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...