Sputi e insulti all'arbitro dai tifosi: 2mila euro di multa per il Bisceglie. La società: "Valuteremo decisioni drastiche"

mercoledì 7 settembre 2016
Sono costati 2mila euro di multa al Bisceglie calcio i tafferugli causati dai propri tifosi nella prima partita di campionato.

La decisione del giudice sportivo è netta: "Per avere lanciato nel campo avversario nel corso del secondo tempo, sputi e vino all'indirizzo di un assistente arbitrale attingedolo ripetutamente alla nuca e alla divisa. Due dei medesimi si arrampicavano sulla rete di recinzione del terreno di gioco rivolgendo espressioni e gesti irriguardosi e lanciando una maglia all'indirizzo di un ufficiale di gara". L'episodio è avvenuto nel corso della trasferta in Basilicata contro il Picerno. Una multa da 500 euro era già stata comminata al club dopo l'accensione dei fumogeni nella partita di Coppa Italia contro il Gravina.

Ma la società ha preso le distanze dall'atteggiamento dei tifosi: "Il Bisceglie calcio 1913 - si legge - intende condannare fermamente quanto accaduto, cercando di sensibilizzare tutti coloro hanno davvero a cuore la prima squadra della città. Atteggiamenti incivili, inaccettabili e non giustificabili hanno provocato un danno economico rilevante per la società, oltre che d'immagine e correttezza verso tutta la città. Delusi e amareggiati, perché con tali gesti si vanno a vanificare sforzi immani di partecipazione economica e d'entusiasmo, chiediamo un aiuto da parte di tutti i veri tifosi. Tali gesti non possono e non devono mettere a repentaglio una squadra di calcio e un'intera comunita'.
Dopo questo ennesimo episodio, invitiamo tutta la tifoseria (quella buona) a prendere posizione e a tutela l'immagine le casse del Bisceglie Calcio. Desideriamo una risposta concreta - conclude il club - fatta di atteggiamenti corretti e civili. Contrariamente comunichiamo pubblicamente che si potrebbero prendere drastiche decisioni da parte dell'intero consiglio direttivo del club".
Altri articoli di "Calcio"
Calcio
27/09/2016
Questa volta ha voluto essere lui a parlare della ...
Calcio
25/09/2016
Il ct del Bari, Stellone, fa mea culpa dopo la tremenda ...
Calcio
21/09/2016
 Finisce a reti inviolate il match al "Liberati" di Terni. Contento il ...
Calcio
19/09/2016
Mister Stellone annuncia la formazione che disputerà la gara contro la Ternana ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...