Molfetta, esemplare protetto di Sgarza Ciuffetto, privo di sensi, salvato dalle Guardie Ambientali d'Italia

martedì 26 luglio 2016
E' stato ritrovato nella zona industriale di Molfetta e portato in salvo dalle Guardie Ambientali, un esemplare giovane di "Sgarza Ciuffetto".

A segnalare l'esemplare alle Guardie Ambientali d'Italia del distaccamento di Molfetta, un cittadino che ha avvistato l'uccello, privo di sensi. La pattuglia, arrivata sul posto, dopo aver valutato le condizioni dell'animale, causate presumibilmente dall'ingerimento di sostanze tossiche, ha allertato il Centro di Recupero della fauna selvatica di Bitetto che ha così preso in carico il povero uccellino. 
L'Ardeola Ralloides, comunemente chiamata Sgarza Ciuffetto, è una specie protetta di airone coloniale piuttosto rara nel nostro territorio, in Italia è nidificatrice e migratrice.
Altri articoli di "Animali"
Animali
10/03/2017
Sequestrato carapace di una tartaruga marina Caretta priva ...
Animali
14/02/2017
 La proposta di Lecce in discussione domani in Regione ...
Animali
20/09/2016
I volontari della guardia federiciana di Andria sono ...
Animali
19/09/2016
 Ha ripreso il mare questa mattina l’esemplare di Caretta caretta, salvata ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...