Il Cristo raffigurato sul tufo: ecco dove si trova

lunedì 27 giugno 2016
A tre chilometri da Monopoli c'è anche la chiesa ospita vani che presumibilmente furono usati come magazzini in cui stipare cibo.

In paese a Monopoli, tutti sanno dove si trova il Cristo Campanarello perché è affascinante sapere che la cripta e l’ipogeo sono scavati nel tufo. Che si è lasciato scalfire tra la  fine del XI e metà del 12esimo  secolo.

È una grotta molto grande a ospitare - situata al di sotto della Masseria Zaccaria a circa 3 chilometri dal paese -  l’antica cripta su cui fu eretta nel XV secolo la masseria. La cripta è composta da una cappella preceduta da una sorta di atrio e  ha due piccole navate che terminano in altrettanti absidi.

Il corredo di affreschi è costituito da una scena della Crocifissione, da una figura di Arcangelo appena visibile e frammenti di una Madonna Odegitria (Madonna che indica con la mano destra il Bambino che ha in braccio) ormai illeggibile. Il Cristo Crocifisso tra la Madonna e San Giovanni e la Madonna Odegitria si possono datare alla seconda metà del XIV secolo. Annessi alla cripta ci sono altri vani ipogei, probabilmente scavati successivamente alla cripta, utilizzati anticamente sia come trappeto che come magazzini per alimenti e depositi di attrezzi.

Fonte: Salentoacolory.it

Altri articoli di "Luoghi"
Luoghi
01/12/2016
“Abbiamo riqualificato delle zone che sono un ...
Luoghi
28/11/2016
Sarà intitolato al bimbo morto a 5 anni per un ...
Luoghi
16/09/2016
I mezzi pesanti sono arrivati in via Sparano: una ...
Luoghi
14/09/2016
L’Amministrazione comunale invita al voto o ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...