In Puglia due sportivi su tre evadono l’obbligo della visita medico-sportiva: è allarme

lunedì 23 maggio 2016
Il presidente regionale della Fmsi, Accettura, considera il numero di atleti che non si sottopone alla visita medica troppo alto.
 

La stagione sportiva sta terminando e torna puntuale l’allarme per un aspetto negativo che caratterizza il settore in Puglia: l’elusione dell’obbligo della vista medico-sportiva.

 

A riaccendere i fari sulla questione è Federazione medico sportiva italiana. «È un problema ormai atavico – dichiara il presidente regionale Domenico Accettura – basta vedere i numeri: tra gli oltre 200mila agonisti pugliesi registriamo solo 70mila visite, in pratica due su tre evadono».

 

«Per gli agonisti la vista medico-sportiva è obbligatoria e due anni fa la Regione ha introdotto una sanzione di ben 5mila euro a carico della società sportiva del tesserato, più altri 5mila a carico della Federazione sportiva di appartenenza. Certo, c’è qualche Federazione più solerte, in primis la Federcalcio, ma purtroppo tante altre non lo sono», prosegue Accettura che evidenzia come «il 70 per cento degli eventi fatali collegati allo sport amatoriale ha cause ben individuabili in un check medico-sportivo: sopra i 40 anni, sono di natura prevalentemente ischemica; al di sotto di quell’età, si tratta soprattutto di cardiomiopatie giovanili o genetiche. Un esempio: in un torneo di calcio mettiamo con cinque-sei squadre, su cento partecipanti statisticamente due hanno problemi cardiaci. Scendono in campo, e non lo sanno».

 

«Farsi visitare. Non per il semplice certificato, ma per assicurarsi di poter praticare sport in modo sano e sicuro. In questo momento, tra l’altro, gli ambulatori di Medicina sportiva lavorano a basso regime: il che vuol dire anche tempi di attesa prossimi a zero», conclude.

 

Altri articoli di "Salute e Benessere"
Salute e Benesser..
19/05/2017
 Giovedì 25 maggio dalle 14.30 alle 18.30, presso la sala congressi ...
Salute e Benesser..
10/04/2017
Appuntamento dal 10 al 12 aprile in piazza della Prefettura ...
Salute e Benesser..
07/04/2017
Appuntamento sabato 8 aprile alle 17 presso la sede dell'associazione Parkinson Puglia, ...
Salute e Benesser..
13/02/2017
Il viola è stato scelto come colore simbolico ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...