Andria, il palazzo Ducale è in stato di degrado, il comitato cittadino: «Perderlo è un dolore»

lunedì 4 gennaio 2016
L’edificio si trova nel cuore storico della città e da diverso tempo non è fruibile. I cittadini chiedono che venga recuperato

«È un dolore immenso stazionare davanti al portone barocco e notare che intarsi e fregi sono ricoperti da erbacce e foglie: recuperare e restituire agli antichi splendori il palazzo ducale è un obbligo per la città». Riccardo Suriano ama la sua città: Andria. Ne conosce vicoli, strade e storie. E ogni volta che attraversa piazza La Corte ha una fitta la cuore: il palazzo ducale è chiuso. Da tempo. «Ricordo che l’ultima volta in cui ci sono entrato era la primavera del 2009: nelle stanze ottocentesche si tenne l’inaugurazione della fiera d’aprile», dice a nome del “CoAdo”, il comitato di cittadini impegnato nella tutela della città. E continua: «Da allora non ci ho più messo piede e immagino che le carte da parati antiche e le altre bellezze in esso custodite siano state rovinate dal tempo e dall’incuria».

«Il palazzo fu fatto erigere dalla famiglia Carafa di Napoli nella seconda metà del Cinquecento, quasi sicuramente sulle rovine di un antico castello normanno-svevo», riferisce e si addentra nei dettagli: «La costruzione è imponente, piramidale e severa perché la sua vista doveva suscitare meraviglia e ammirazione tanto che si diffuse la leggenda secondo cui le stanze del palazzo fossero 365 stanze». L’edificio è per metà proprietà del Comune: «Gli amministratori comunali dovrebbero intervenire immediatamente», sollecita Suriano convinto che «l’Amministrazione ha perso i fondi europei messi a disposizione nel settembre scorso da un bando per il recupero degli edifici storici». Cosa potrebbe diventare il palazzo? «Un museo o potrebbe restare così com’è: spoglio, nel suo infinito splendore», risponde Suriano che continua a chiedere l’intervento dell’amministrazione comunale. «Com’è possibile lasciare nel degrado un pezzo di storia?», conclude.

 

Altri articoli di "Luoghi"
Luoghi
01/12/2016
“Abbiamo riqualificato delle zone che sono un ...
Luoghi
28/11/2016
Sarà intitolato al bimbo morto a 5 anni per un ...
Luoghi
16/09/2016
I mezzi pesanti sono arrivati in via Sparano: una ...
Luoghi
14/09/2016
L’Amministrazione comunale invita al voto o ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...