Dal "Salone del gusto" di Torino, la ricetta di Anna Maria: gnocchi di zucca e patate

lunedì 3 novembre 2014
Buongiorno a tutti!

Come vi avevo anticipato giorni fa, è stato un grande piacere anche quest’anno visitare il Salone del Gusto a Torino.

Mi affascinano le storie dei produttori, subito pronti a spiegarti il perché di una coltivazione, la storia di un prodotto nella loro terra. Nessuno meglio di noi italiani produce tanto cibo e prodotti di altissima qualità, veramente! Tenetelo bene in mente!

Sempre bello anche lo spazio dedicato a Terra Madre, con i prodotti provenienti da tutte le parti del mondo. Suggestiva la riproduzione di un tempio coreano dove alcune persone si accingevano a provare la loro cucina, spiegata da una giovane signora madrelingua vestita con gli abiti del luogo.

Mentre un fortissimo olezzo di formaggi tenuti in grotte arriva da una piccola azienda della zona di Landiras in Francia, un'altra specialità fa sentire la sua presenza: l’insaccato di lingua di renna dalla Svezia…che non ho avuto il coraggio di provare, ma del resto, ogni paese produce e consuma quello che ha.

Sono stata attratta tanto dall’esposizione di zucche di tutte le forme e colori, perché adoro la zucca, grande protagonista autunnale, anche se da noi si è sempre consumata poco. E proMa per guardare le zucche ho scoperto questa bellissima iniziativa di quest’anno: “L’arca del gusto” che vi segnalo molto volentieri, http://www.salonedelgusto.com/it/arca-del-gusto/ perché interessa tutti. Possiamo avere a cuore, nella nostra memoria del gusto, un frutto, un legume, e dare il nostro contributo ad arricchire l’Arca, perché si possa riprenderne la coltivazione. 

Ma a proposito di zucche, vi passo una ricetta che faccio spesso in questa stagione:

GNOCCHI DI ZUCCA E PATATE

500 g di zucca pulita, 500 g di patate, 300 g di farina, 1 tuorlo, 50 g di parmigiano, noce moscata, sale, pepe

Tagliare la zucca pulita a pezzi e cuocerla in forno a 180° per 30 minuti coperta con un foglio di alluminio.

Cuocere le patate a vapore pelate, passarle allo schiacciapatate e salarle.

Passare al passapatate anche la zucca; se risultasse troppo acquosa, asciugarla in padella antiaderente, aggiungerla alle patate, unire 300 g di farina, 50 g di parmigiano grattugiato, 1 tuorlo, sale, pepe, noce moscata. Fare gli gnocchi e cuocerli subito, man mano, in acqua bollente salata. Sgocciolarli, passarli in una ciotola di acqua fredda, scolarli nuovamente e disporli in una pirofila in un solo strato.

Potete condirli con dei funghi porcini padellati velocemente con aglio, timo, sale e pepe.

Potete fare anche una salsa di zucca, cuocendola a pezzi con scalogno e olio, ed una patata a cubetti; una volta cotta frullata. Aggiungete dei cubetti di speck e formaggio tipo Montasio.

Potete condirli con degli spinaci ripassati in padella con olio e aglio.

L’importante è che consumiate la zucca, ha tante proprietà!

Alla prossima!

Anna Maria

Seguitemi sempre su https://www.facebook.com/ilgustodeltaccoSalentoFlavors?ref=hl


 

Altri articoli di "Salento a tavola"
Salento a tavola
21/09/2015
Buongiorno a tutti, si riparte! Non posso certo deludere chi mi ha scritto tutta ...
Salento a tavola
24/04/2015
 Buongiorno a tutti! Finalmente sento un’aria nuova! Avverto un cambiamento ...
Salento a tavola
23/03/2015
 Buongiorno a tutti! Quando siamo in questo periodo dell’anno, credo che ...
Salento a tavola
17/02/2015
 Buongiorno a tutti, domani ci saranno i funerali di Michele Ferrero, un ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...